Home arrow Notizie arrow NUOVA STRAGE DI GIOVANI SULLA STRADA
Dec 08, 2021 at 08:23 PM
Home
Area Istituzionale
A.PA.PAR.
Statuto e Documenti
Links Utili
Notizie e Attività
Iniziative
Notizie
Rassegna Stampa
Mondo Volley Parma
Mondo APaPar
Solidarietà
Merchandising
Convenzioni
Forum
FIPAV Parma
Sito Comitato Prov.
Commissione Minivolley
Risultati Campionati Regionali
Summertour

NUOVA STRAGE DI GIOVANI SULLA STRADA PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Apr 07, 2008 at 12:00 AM
Ha perso la vita Samantha Pini. Morte cerebrale per Marta Chiozza

All rights reserved to legal owner.alseno - Tragico schianto intorno alle 4.30 di ieri mattina sull'A1, all'altezza di Fidenza. La "Fiat Punto" sulla quale viaggiavano quattro giovanissimi piacentini - di età compresa tra i 19 e i 24 anni - si è ribaltata dopo l'impatto contro il guard-rail. Nessun altro veicolo, secondo la Polstrada di Parma, è rimasto coinvolto nell'incidente.
Samantha Pini, 19enne di Alseno, studentessa del "Mattei" di Fiorenzuola e promessa della pallavolo nelle file della Pavidea Arda Volley, è morta sul colpo. Aveva appena finito di festeggiare il compleanno.
Accanto a lei, sul sedile posteriore dell'auto, viaggiava l'amica del cuore, coetanea e compagna di classe, Marta Chiozza. La ragazza è arrivata in condizioni disperate nel reparto di rianimazione all'ospedale Maggiore di Parma. I medici hanno fatto tutto il possibile per salvarla, comprese due delicatissime operazioni al cervello (l'ultima si è conclusa alle 16.30 di ieri). Purtroppo in serata è stata dichiarata ufficialmente la morte cerebrale.
I vigili del fuoco di Fidenza non hanno dovuto estrarre nessuno dalle lamiere: i quattro giovani piacentini, nella tremenda carambola, sono stati tutti sbalzati fuori dall'abitacolo.
Stavano tornando dal "Mafalda", una frequentatissima discoteca di Parma, sulla strada per Reggio Emilia, dove avevano festeggiato il 19esimo compleanno di Samantha. A chiamare i soccorritori sono stati altri ragazzi di Alseno che tornavano dalla festa di Samantha e hanno assistito all'improvvisa uscita di strada dell'auto che li precedeva.
Mancava una manciata di chilometri e tutti sarebbero arrivati a casa. Alla guida della "Fiat Punto", uscita di strada per cause ancora da chiarire, c'era Omar Ticelli, 20enne di Cortina di Alseno; sul sedile accanto viaggiava invece un altro ragazzo, Luca Massari, 24enne di Lusurasco. Loro si sono salvati per miracolo, uscendo praticamente illesi da quell'ammasso di lamiere. L'auto si è fermata su un fianco, a cavallo con la corsia d'emergenza, lungo l'A1 in direzione nord. Entrambi i ragazzi sono stati trasportati all'ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza, ma nel tardo pomeriggio di ieri sono stati dimessi. Secondo la Polizia stradale di Parma, che ha provveduto a fare i rilievi di legge, l'auto avrebbe impattato con il guard-rail sulla destra che ha fatto come da "trampolino". La vettura si è ribaltata per un centinaio di metri e i passeggeri sono stati sbalzati.
Samantha e Marta erano compagne di classe nella quinta ragioneria, sezione B, al Mattei di Fiorenzuola. Quella di ieri doveva essere una giornata speciale per Samantha. Sabato pomeriggio aveva giocato contro il Costazzurra nelle file della squadra fiorenzuolana che ha vinto a mani basse il campionato di C. Poi era passata a salutare le sue compagne di squadra alla pizzeria Arda. Ma non si era fermata con loro: era il suo compleanno e con la sua compagnia di Alseno - una ventina di persone - erano andati a mangiare la pizza al Mulino di San Protaso. Alla fine della cena, con gli amici più stretti si era diretta a Parma.
Suo padre, Leonardo Pini, presidente dell'Arda Volley ed imprenditore edile molto conosciuto, sino a ieri era in Costa Rica per lavoro: solo al rientro ha saputo della tragedia. La madre Monica, invece, proprio ieri doveva inaugurare una gelateria ad Alseno. Nell'Arda Volley gioca anche la sorella più piccola di Samantha, Isabel, nella categoria under 14.
Mattia Motta
Last Updated ( Apr 15, 2008 at 04:53 PM )
Umsetzung Mamboteam.com | Powered by Mambopixel.com |